le “Malefatte” di (Collezione) Peggy Guggenheim

di Locanda dell'Arte

BORSE MALFATTE Guggenheim - coppia

Per le mostre in esposizione a Palazzo Venier dei Leoni, sede del Museo e della Fondazione Guggenheim a Venezia, vengono realizzati enormi banner in PVC, che da ora non vengono più buttati via o conservati… Trasformati in borse, diventano pezzi unici, creati a mano con frammenti di materiali irriproducibili, e una collezione di accessori da collezione con cui gli striscioni per esterni che adornano l’edificio in cui sono esposte la collezione e le rassegne d’arte tornano a nuova vita su banchi delllo shop Collezione Peggy Guggenheim, ma in pezzi frammentati, come i ricordi e le impressioni delle mostre e degli eventi culturali della loro precedente “esistenza”.

BORSE MALFATTE Guggenheim - gruppoSono inoltre accessori “moda”, con esplicito richiamo alla figura dell’estrosa Peggy Guggenheim, che ebbe ruolo di spicco e trascinante non solo nel mondo dell’arte, anche in quello del design e della moda. E, come nello spirito della persona a cui sono ispirate, hanno un nome bizzarro, “Malefatte”, che con acuta ironia si riferisce alla loro provenienza. Sono infatti produzioni artigianali realizzate  nell’ambito del progetto ideato e sviluppato dalla Cooperativa sociale Rio Terà dei Pensieri, che dal 1994 gestisce attività di formazione professionale e lavorazioni artigianali all’interno del carcere maschile di Santa Maria Maggiore di Venezia promuovendo formedi impresa sociale innovative ed eticamente orientate all’equità ed ecosostenibilità socio-ambientale. Le “Malefatte” sono vendute ciascuna con al proprio interno il catalogo di un’esposizione passata, e in esse contenuto perché chi acquista la borsa lo porti a viaggiare nel mondo e, come l’arte che rappresenta, a superare ogni confine. E ai loro acquirenti viene data la possibilità di esporre le foto della propria ritratta in un luogo d’arte su una parete infinita del Museo Guggenheim, la sua pagina Facebook.

< galleria foto MUSEO GUGGENHEIM a New York >

 > Ezio Gribaudo e Peggy Guggenheim <

 

<<<  la MOSTRA        > NOTIZIE <        l’EVENTO >>>

Annunci