il CANGURO di Conzano

di Locanda dell'Arte

CANGURODal 1° settembre 2013, dopo un anno di lavori nel centro urbano, il monumento parietale è tornato in paese, dove dal 1997 spicca sul muro che contorna piazza Australia, il centro del borgo su cui si affacciano il Municipio e Villa Vidua. La piazza e l’opera di Gribaudo sono dedicate alla seconda patria di molti conzanesi e monferrini, perciò la ricollocazione del Canguro si è svolta con una cerimonia dedicata a mettere in luce gli aspetti storico-culturali che hanno contrassegnato vita quotidiana ed eventi straordinari del borgo monferrino. Infatti, anche proprio per effetto dei viaggi e delle migrazioni di molti suoi cittadini all’estero, soprattutto in Australia, Conzano oggi intrattiene molti scambi con ogni parte del mondo, in particolare con la nazione-continente “dall’altra parte del mondo”…

Ezio all'arrivo a Conzano, accolto dal sindaco, Emanuele Demaria, e da Giovanni Saldi, restauratore del "Canguro" - foto di Renato Luparia

Ezio all’arrivo a Conzano, accolto dal sindaco, Emanuele Demaria, e da Giovanni Saldi, restauratore del “Canguro” – foto di Renato Luparia

«Mentre era al restauro, in paese si è sentita molto la mancanza del Canguro di Gribaudo – ha osservato Emanuele Demaria, sindaco di Conzano – La sua assenza  è stata notata anche dagli australiani venuti in visita a parenti, amici e compaesani o per scoprire la terra delle proprie origini… che lo cercavano!».

«Il restauro del Canguro è un’opera magistrale – ha commentato entusiasta Gribaudo – Ha reso la sua figura anche più dinamica di quanto la volevo rendere io nel crearla».

«Confesso che quando mi fu affidato l’incarico non sapevo nulla della statua, e del suo autore – ha spiegato il restauratore, Giovanni Saldi – Rimasi subito fortemente colpito dalla bellezza della sua sagoma, di cui ho ammirato la freschezza. Pensai che fosse opera di un artista giovane e mi dissi “questo ragazzo ha avuto un’idea geniale!”. Ora, avendo conosciuto Ezio Gribaudo, ho capito che è davvero un genio e un ragazzo… una persona di oltre 80 anni, ma molto giovanile!».

settembre 2013 :

una salto a CONZANO, e dintorni

in Piemonte, e non solo

<<< la MOSTRA     > NOTIZIE <    l’EVENTO >>>

Annunci