SELETTI al MoMA

di Locanda dell'Arte

???????????????????

Seletti wears Toiletpaper

dal 18 settembre 2013

la collezione di piatti, tazze e tovaglie nata dalla collaborazione tra il magazine di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari e l’azienda italiana di design

al design shop del

Museum of Modern Art di New York

Latta e cerata, i materiali della collezione Toiletpaper-Seletti, sono perfettamente in linea con lo spirito pop del magazine: economico e diffuso, mai settoriale. Dalla celebre collezione “Estetico Quotidiano” nata dieci anni fa, fino a “Hybrid”, con immagini della tradizione cinese e inglese della porcellana fuse un unico oggetto, Seletti ha continuato a sorprendere e stupire ogni volta. “Sono fan di Toiletpaper fin dal primo numero e da subito ho desiderato utilizzare quelle splendide immagini per i nostri prodotti” – afferma Stefano Seletti, titolare ed art director. “Continuavo a pensare a come portare quelle fotografie nelle case dei nostri clienti. È bastato un incontro con Maurizio e Pierpaolo perché entrassimo in sintonia e condividessimo l’idea di mettere insieme materiali democratici e familiari come la latta e la plastica ad immagini decisamente inaspettate”. “Fin dall’inizio ci piaceva l’idea che Toiletpaper fosse un’etichetta applicabile a una vasta gamma di oggetti: riviste, libri, piatti, tazze e tovaglie. Pierpaolo ed io siamo come degli scienziati sadici: tutto intorno a noi può essere infettato dal virus TP, effettuiamo continuamente test su diversi campioni e studiamo i risultati, per far diventare Toiletpaper uno stile non solo fotografico”, afferma Maurizio Cattelan. “Come le immagini di Toiletpaper, la collezione realizzata con Seletti ha un fascino vintage, tazze e piatti di latta sembrano usciti dalla credenza di una cucina degli anni Cinquanta, le tovaglie in cerata dai cassetti di un’osteria di borgata”.

???????????????????

<<< la MOSTRA     < NOTIZIE >      l’EVENTO >>>

Annunci