ANDY WAROL a Milano

di Locanda dell'Arte

PETER BRANT - Andy Warhol, self portraitLa retrospettiva, che il Comune di Milano presenta nel ciclo di eventi del programma Autunno Americano e in esposizione a Palazzo Reale fino al 9 marzo 2014, mostra al pubblico italiano la raccolta di opere del massimo esponente della pop-art acquisite dal collezionista Peter Brant.

BRANT FOUNDATION - Andy Warhol may 2013 © ph Stefan Altenburger - Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, Inc. Artists Rights Society (ARS), New YorkUna selezione molto importante, e altamente rappresentativa: nasce e si sviluppa infatti dal sodalizio tra l’artista e il giovane newyorkese che, negli anni ’60, ereditava una società cartaria e una casa editrice – oggi White Birch Paper Co. and Brant Publications Inc., ed investì la propria fortuna nell’arte, collaborando con l’artista, di cui acquistò molte opere, prima tra tutte Campbell’s Soup  – il celebre dirompente dipinto con cui Warhol diede espressione compiuta alla nuova prospettiva e corrente artistica.

Andy Warhol Museum - INTERVIEW displayLa loro collaborazione è stata basilare in molte vicende determinanti nella storia dell’arte e cultura contemporanea. La casa editrice di Brant, infatti, pubblica alcune tra le principali riviste americane, tra cui i mensili Art in AmericaThe Magazine Antiques, in stampa rispettivamente dal 1913 e 1922, e il periodico Interview – The Crystal Ball of Pop, pubblicato dal 1969 per iniziativa di Andy Warhol con John Wilcock.

Curiosamente, Andy Warhol a Peter Brant sono accomunati anche dai propri diversi, ma convergenti, interessi per lo sport.

andy_warhol_the_complete_athletes_series_d5437871hNel 1978 l’artista fece una serie di ritratti ad alcuni campioni icone della contemporaneità: l’eroe del football O.J. Simpson, la pattinatrice Dorothy Hamill, il calciatore Pelé, il giocatore di hockey su ghiaccio Rod Gilbert, il golfista Jack Nicklaus, il pugile Muhammad Ali, il giocatore di baseball Tom Seaver, il fantino Willie Shoemaker, il tennista Chris Evert e il cestita Kareem Abdul-Jabbar.

Stephanie Michelle Seymour  SPORTS ILLUUSTRATED SWIMSUITNel mondo dello sport Peter Brant ha ruolo protagonista come fantino giocatore di polo, allevatore di cavalli, tra cui lo stallone Thunder Gulch vincitore del Kentucky Derby del 1995, e impresario, fondatore e manager di squadre di polo. Inoltre, come marito della fotomodella Stephanie Michelle Seymour che, negli anni ’80 e ’90, ha “primeggiato” sulle pagine di Vogue e della rivista Sports Illustrated, in particolare sulle sue edizioni speciali Swimsuit.

FILA MUSEUM - costume concetti spazialiFondazione FILA Museum

> vernissage a BIELLA, 15 novembre 2013 <

ARTE e MODA – MODA & LIFE STYLE

>>> finissage <<<

Annunci